Lumacuore

“Il bene avanza a passo di lumaca” – Mahatma Gandhi.

Una frase citata nel libro di dialoghi tra David Krieger e Daisaku Ikeda “La scelta necessaria” Edizioni Esperia, ha spinto l’artista Laura Trevisan nell’ideazione di una “lumaca” composta da una linea dalla quale emerge un cuore.

Un progetto di land-art chiamato Lumacuore che ha come obiettivo la convivenza pacifica degli abitanti di Aviano attraverso la partecipazione degli americani della Base Air Force per la diffusione della cultura dei diritti umani, dell’amore per la natura e per lo sviluppo di attività culturali ecosostenibili.

Il progetto Lumacuore è stato tracciato con materiali biodegradabili tra il 2009 e il 2010 sulle pendici delle Pre-alpi alle spalle di Aviano, in località Castaldia verso il Piancavallo, in provincia di Pordenone.

Ideato da Laura Trevisan e ridisegnato dallo studio AISATEC per il calcolo e resa prospettica vista l’irregolarità e pendenza del territorio. Sono stati utilizzati rotoli di cotone (scarti di produzione), oltre alle lenzuola destinate al macero del C.R.O. di Aviano.

Il proposito è: fare una camminata in mezzo alla natura per incontrarci e fare nuove amicizie all’aria aperta con l’obiettivo di ricoprire il Lumacuore con i nostri sassi bianchi.

Il tempo di realizzazione lo deciderà la comunità, vista la grandezza di 250mt di larghezza e 150 di altezza, sarà un processo naturalmente lento ma costante. Tutti i nostri sassi saranno testimoni di un’opera visibile dalla pianura friulana e dal satellite. Ogni persona che porta il suo sasso, diventerà protagonista di questa monumentale opera collettiva.

La prima pietra è stata posata in occasione del passaggio – 8 novembre 2009 – della Marcia Mondiale per la Pace, la Nonviolenza e il disarmo. L’associazione Lumacuore, promotrice della iniziativa, invita tutte le persone del mondo a condividere un sogno comune uscendo dal proprio guscio di appartenenza nelle sue svariate forme di chiusura in ambito politico, religioso, etnico e sociale. Le esorta a collaborare alla realizzazione del Lumacuore portando i propri desideri, espressi sui sassi bianchi per creare insieme una grande opera di LAND ART il cui merito andrà alle persone comuni, capaci di dare vita al “monumento” della gente che se un giorno sarà possibile potremo vedere dal vivo la sua crescita costante fino alla sua completa realizzazione.

Aviano 23 maggio 2012

Relazione sull’andamento del Lumacuore

Premesso che il Lumacuore nasce dal desiderio di condividere il pensiero di Gandhi “Il bene avanza a passo di lumaca” ho pensato alla possibilità di coinvolgere le persone “comuni” nella realizzazione del disegno lumacuore in un contesto naturale . Ritrovandomi ad Aviano dopo molti anni spesi all’estero e in altre città d’Italia ho Ideato il Lumacuore, un’opera collettiva da realizzare con chiunque lo volesse con l’intenzione di condividere un’esperienza che potesse valorizzare il territorio.

Il passaggio della Marcia Mondiale per la nonviolenza richiedeva un progetto per la città, che abbracciasse tutti i punti richiesti. Visto che il Lumacuore rispondeva in toto ai requisiti richiesti, l’Assessore alla Cultura ha pensato di farci posare la prima pietra l’8 novembre 2009. Fiduciosi nel fatto che i terreni indicati dall’Assessore fossero di dominio pubblico, data la parola data dell’autorità politica abbiamo dato inizio al disegno con la stesura delle lenzuola riciclate dal CRO altrimenti destinate al macero. L’impatto molto positivo che non ha richiesto né ricevuto finanziamenti ha comunque disturbato qualcuno che ha distrutto per più volte il lavoro svolto da noi volontari. In sostanza, ad oggi abbiamo realizzato 13 lumacuori di varie dimensioni in contesti diversi.

Visto che gli atti vandalici si sono ripetuti nonostante tutto e che gli enti comunali non si sono più pronunciati in merito, ( un’operazione del genere non può essere scoperta da regolamentazioni che riguardano la sicurezza ecc), abbiamo chiuso l’associazione e messo in archivio il progetto ad Aviano.

  1. 2010 Stesura della traccia del Lumacuore con lenzuola, località Castaldia Aviano (PN)
  2. 2010 High School Base Nato USAF Aviano incontro con i ragazzi delle scuole dalla Primary school all’high school, dialogo e scambio con 100 ragazzi circa
  3. 2010 Parco Azzano Decimo “riflettiamo il Lumacuore”
  4. 2010 Festa dell’amicizia Italo Americana Roveredo in Piano (PN)
  5. 2010 Mostra di pittura e realizzazione Lumacuore nel giardino di Villa Wasserman a Toppo -Travesio
  6. 2011 Lumacuore nella corte del Palazzo della Provincia di Pordenone
  7. 2011 Mostra e performance allo spazio MAVV Vittorio Veneto
  8. 2011 I cortili dell’Arte Tarzo
  9. 2011 Performance teatrale “ricordati del futuro” Aviano Polcenigo Dardago (PN)
  10. 2011 Associazzano Famiglia e Famiglie lumacuore al parco
  11. 2011 Incontriamoci a Pordenone
  12. 2011 Melarancia lumacuore per i diritti dei bambini e delle bambine
  13. 2012 Esposizione d’arte e lumacuore al CRO Aviano
  14. 2012 Lumacuore di fiori per i 20 anni di Melarancia Asilo Nido di Porcia (PN)
  15. 2012 Il lumacuore prende il largo e va in barca a vela portando il messaggio sulla bandiera e a chiunque incontra in viaggio.
  16. 2012 Il lumatango “il bene cammina a passo di milonga” laboratorio di tango per donne non vedenti.

I prossimi obiettivi sono:

  • Lumacuore in un Parco di San Paolo in Brasile per sostenere un progetto di scolarizzazione della favela adiacente
  • Realizzare il lumacuore tra i confini dei paesi europei per stringere legami di amicizia e creare unità – è previsto un lumacuore in un parco pubblico nell’ambito dei 5 comuni di Pordenone che coinvolge le scuole.

— Laura Trevisan

Pagina facebook Il Lumacuore

Copyright © 2022 Laura Trevisan · P. IVA 01861030938
chevron-down